giovedì, aprile 16

Tagli

Cominciano a delinearsi i contorni di quella che sarà la scuola del prossimo anno. Con la pubblicazione dei decreti relativi e delle tabelle analitiche regione per regione, più che una spuntatina siamo ad un taglio alla militare. E' vero che per anni alcune regioni hanno abusato richiedendo organici fasulli (e per questo altre non hanno avuto le risorse di cui necessitavano), ma il taglio è davvero drastico e molti insegnanti, che hanno lavorato con passione e in condizioni limite, si troveranno a doversi reinventare (riciclare non mi pare bello come termine). E da altre parti si spreca.

Nessun commento: