venerdì, maggio 15

Il principe e i poveri

Da una intervista del Corriere della Sera:
"«E come mai, tra le altre, aveva in tasca un collier in oro rosa e diamanti, con tre giri d'oro della collezione «Sophia Loren» di Damiani, valore commerciale seimila euro?» Niccolò Ghedini sorride: «Dobbiamo intenderci: seimila euro per Berlusconi non equivalgono certo a seimila euro per un comune mortale. E poi...». «Poi il Natale scorso la Damiani è arrivata ad Arcore con tutto il campionario. Una roba meravigliosa. E Berlusconi si è messo lì, paziente ad ordinare: trenta collanine, venti ciondoli, quaranta bracciali...»"

Nessun commento: