martedì, giugno 9

Non è mai troppo tardi

L'apprendista stregone ha colpito ancora. Dopo aver lasciato gli insegnanti in preda a mille dubbi, dopo molti scrutini già svolti, ecco arriva lei: così non si fa, si fa così. Siamo proprio una repubblica delle banane. Il consiglio di classe può trasformare un quattro in un sei, deve votare, deve comunicarlo alle famiglie (ma se la pagella doveva essere solo voti?), ma nessuno deve sapere nulla. Sul tabellone sei nero (non nel senso che l'alunno sarà fatto nero di botte l'anno successivo), ma nel senso che non deve essere indicato in nessun modo che il sei è stato regalato. E chi ha già deciso, compilato e firmato i tabelloni?
L'apprendista stregone prima pianifica la strage (degli innocenti) e poi (forse) ha qualche dubbio. Contare fino a dieci prima di pensare ad aprire il libro delle magie quando non lo si sa usare, no eh?

Nessun commento: