lunedì, luglio 27

Vita in campagna

Nel blog, oltre al Bassotto, compaiono pipistrelli e scorpioni. Non a caso. Gli scorpioni, in casa mia, sono fedeli compagni di ogni cambio di stagione. Da dove vengano non lo so, ma ogni tanto rientrando la sera ne trovo uno che mi aspetta. Ipnotizzato dalla luce resta immobile. Lo prendo delicatamente e lo accompagno in giardino. I pipistrelli invece hanno l’abitudine di appendersi per riposare alle travi del tetto. Vanno e vengono. Questa sera uno si è infilato in studio dalle persiane accostate: non c’era verso di farlo uscire. Ho dovuto prendere il calcolatore e andarmene io. Luci spente, persiane aperte e dopo aver fatto i comodi suoi, Pisolo se ne è andato. Piaceri della vita in campagna.

Nessun commento: