lunedì, novembre 23

Il sonno della ragione

Le parole sono state tutte consumate, la forza d’indignarsi è allo stremo. Contrapporsi nel vivere quotidiano alla deriva dell'immoralità e alla mancanza di etica sempre più difficile. Difficile sperare in un sussulto di dignità.

Nessun commento: