martedì, novembre 17

Storie di cavoli amari

Lasciate che i pargoli vengano a me e, soprattutto, non bocciateli. Poverini, potrebbero subire un trauma. Oggi non c’è questo pericolo perché i genitori sono diventati, oltre che sindacalisti e avvocati difensori, anche bodyguard dei propri angeli. E se proprio dovete bocciarli preoccupatevi di avere almeno le carte in regola.

Nessun commento: