mercoledì, aprile 14

Agricoltura, noccioline e carburanti

Come a tutti è noto, in Brasile ricavano i carburanti dalla canna da zucchero (zuccheri debitamente trasformati in alcool e utilizzati poi per l’alimentazione dei motori a scoppio). Da noi un esperimento simile è stato tentato in Piemonte, una regione nota per la produzione di Noccioline, e sembra che un tassista sia riuscito nell’impresa di ricavare carburante dagli olii essenziali contenuti in quei deliziosi frutti. Non posso che rallegrarmene e sperare che sia una produzione duratura. Oltre a ricavare carburante per correre questa meravigliosa storia, cosa ne pensa il tassista di ottenere anche gianduiotti dalle noccioline?
PS- Quale dei due,secondo voi, è il tassista?

Nessun commento: