lunedì, maggio 10

Manie un po' folli ...



Che l’erba del vicino sia sempre più verde è una certezza, non un proverbio. Un mio vicino, maniaco del prato verde, aveva un praticello da fare invidia, ma noi abitiamo in una zona al confine tra il centro e la campagna, i semi volano e, dispettosi, decidono di insediarsi e crescere proprio lì, nel prato del maniaco. Bisogna trovare una soluzione. Detto fatto. Il prato è stato tolto e sostituito con uno di erba artificiale (plastica). Niente più infiltrati, niente più tarassaco a rovinare l’ordinato allineamento dei fili verdi tutti alti uguali e dello stesso colore smeraldo. Quello che non capisco sono gli irrigatori automatici che sono stati installati … a voi risulta che l’erba di plastica abbia bisogno di acqua per crescere?

Nessun commento: