sabato, gennaio 8

Italia?

Se Cesare Abba fosse ancora vivo suggerirebbe a Garibaldi di trasformare la celebre frase “ qui si fa l’Italia o si muore” in “ … qui si fanno gli italiani, o finiremo tutti nella palta” **

** palta - informe ammasso di sostanze sgradevoli a cui ognuno può attribuire la composizione che desidera (da “il dizionario del Grigio”)

6 commenti:

Murasaki ha detto...

In realtà gli italiani ci sono: siamo un paese con grandi affinità all'interno della popolazione.
Non so se dipende dal clima, dalla qualità dell'acqua o se è un effetto della nostra storia, ma siamo tutti molto, molto italiani. E IMHO i più italiani di tutti sono i leghisti: si sono rifatti la storia su misura inventandosela di sana pianta, si lamentano degli altri sostenendo che li opprimono, sono anticlericali nel cuore e baciapile per convenienza politica e fanno grandissimo uso di retorica e moralismo.
Tutto molto, molto italiano.
Anche il fascismo era molto italiano.
(Sto ascoltando la rassegna stampa, non so se si vede).

Itsas ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Itsas ha detto...

non posso che essere d'accordo con murasaki...
limitando il termine "italiani" solo ad una fetta, anche se numericamente importante, della popolazione

gattonero ha detto...

Bisognava 'fare' prima gli italiani, ma dopo 150 anni il cammino da fare è ancora lungo.
Tant'è che, oggi più che mai, si sta facendo di tutto per disfare un'Italia ancora neanche completata, mentre gli italiani sono un insieme di persone tutte da definire, singolarmente.
L'Italia 'sarebbe' una repubblica fondata sul lavoro.E' tutto, meno che questo: è diventata il truogolo, in cui si cibano politici, malaffaristi, furbetti e furboni; di lavoro, o di mancanza di lavoro, si muore soltanto ormai.
L'Italia 'sarebbe' una repubblica che dà l'istruzione obbligatoria ai giovani, portandoli preparati alle soglie del mondo del lavoro: che commento a fare...
L'Italia 'sarebbe' una repubblica che garantisce una sanità a tutti i cittadini, una sanità uguale per tutti: anche qui che commento a fare; per il cittadino comune non si trovano posti letto, per quelli che già si abbuffano nel truogolo citato in precedenza, si requisiscono interi piani d'ospedale con il fior fiore di luminari e mezzi tecnologici d'avanguardia.
L'Italia 'sarebbe' una: ancora per poco...

Annalisa ha detto...

Mi meraviglia che Bossi conosca Cavour e lo citi.

'povna ha detto...

ma la "palta" non era il Kipple dei romanzi di Dick?! comunque sì, siamo sommersi di palta, con la triste consapevolezza che a noi non è riservato nemmeno Harrison Ford...

ps. Slumberland è tornato in chiaro!