martedì, gennaio 25

Senso delle istituzioni



... questo è il nostro capo del governo e la Gelmini è uno dei suio profeti ...

2 commenti:

'povna ha detto...

già... :-(

due-tre osservazioni a margine:
- la prima è un plauso a Lerner per come è riuscito a rispondere ma, soprattutto, a portare a casa il risultato (molto meglio di Floris in analoga occasione sui rifiuti a Napoli, secondo me)
- la seconda è la considerazione antropologica del cambio di passo della Zanicchi dopo aver sentito la voce del padrone (anche se poi, tra quella del padrone e quella del bastardo è risultata vincente la seconda)
- la terza è un moto di autentica stanchezza per l'ottusità di Da Milano, che si ostinava a rispondere in modo ossessivo quando era palese che, a quel punto, dopo la telefonata, la partita (soprattutto simbolica) da portare a casa era un'altra. secondo chapeau a Lerner anche su di lui

ps OT (ma non troppo): hai visto questo?

gattonero ha detto...

Beh, Floris dopo la prima entrata a gamba tesa, la volta successiva, per non passare da fesso per la seconda volta, ha negato l'accesso alla telefonata. Se un individuo non sa parlare da persona civile è cosa buona lasciarlo fuori dalla porta.
E' indubbio che Lerner dandogli del 'cafone' gli ha dato il dovuto (io per primo, ma come me moltissimi altri, non avrei usato una parola a modo suo signorile: sarei uscito dai binari, e all'uscita dallo studio avrei trovato già i caramba con un plico di denunce da ergastolo).
La zanicchI: non ha risposto alla voce del padrone solo per non plagiare la santadechE'; già il sentirla chiamare 'onorevole' mi aveva fatto mordere le orecchie.