venerdì, settembre 14

Voci da altri mondi ...


 Bassotto pretende una passeggiata tutte le mattine. Uno dei possibili percorsi costeggia il recinto della scuola del Paese. Il Bassotto cammina, si ferma, annusa e riparte. Durante le sue fermate si sentono le voci che filtrano dalle finestre aperte: “ … cambiando l’ordine dei fattori”, “ … la Trinità …”, “ … the book is on the table …”, “ … insomma finitela di fare casino, altrimenti chiamo il preside …”. Quante vite, quanti pensieri, quante emozioni e quanti ricordi. Anche la passeggiata di un bassotto può fare bene all’anima.

Nessun commento: