martedì, ottobre 30

Tempo liquido ...


Da una lettura attenta della Costituzioni prima e del Contratto di lavoro poi si capisce come la trovata delle 24 ore non stia né in cielo né in terra. Forse è arrivato il momento di fare chiarezza su quanto è "normato" e quanto è sottinteso nel lavoro degli insegnanti. Vero è che alla coscienza non si comanda e che, avendo a che fare con delle persone (le ragazze e i ragazzi), non è sempre possibile stabilire per contratto cosa si deve fare e cosa no. Qualche regolina comunque è meglio chiarirla e qui Noise ne parla con più competenza e in modo più approfondito di quanto possa fare io, povero insegnante pensionato.
Vale la pena di dare un'occhiata anche a questo spunto e alle prese di posizione di molti docenti sul sito di retescuole. Che sia la scossetta iniziale di uno sciame sismico più importante?

Nessun commento: