venerdì, gennaio 27

27 gennaio

"Voi che vivete sicuri/Nelle vostre tiepide case/Voi che trovate tornando a sera/Il cibo caldo e visi amici:/Considerate se questo è un uomo/Che lavora nel fango/Che non conosce pace/Che lotta per mezzo pane/Che muore per un sì o per un no./Considerate se questa è una donna/Senza capelli e senza nome/Senza più forza di ricordare/Vuoti gli occhi e freddo il grembo/Come una rana d'inverno./Meditate che questo è stato:/Vi comando queste parole/Scolpitele nel vostro cuore/Stando in casa andando per via,/Coricandovi alzandovi;/Ripetetele ai vostri figli./O vi si sfaccia la casa,/La malattia vi impedisca,/I vostri nati torcano il viso da voi."

Primo Levi, "Se questo è un uomo".

venerdì, gennaio 20

San Matteo e la scuola


Da sempre mi chiedo perché ragazzi che partono con le stesse potenzialità poi, poco a poco, prendono strade diverse. Alcuni proseguono e "da imparare a leggere passano a leggere per imparare", altri si fermano al faccialibro e le loro letture non vanno oltre. Alcune risposte le conosco, altre me le ha chiarite san Matteo

venerdì, gennaio 13

Omaggio a un amico che protesta ...

... giustamente. (Torino Caselle)


(censurato su richiesta dell'interessato)

lunedì, gennaio 9

Incontri


Crei un blog per curiosità, per fissare da qualche parte idee, impressioni. Poi inizi a ricevere commenti e ne posti altri ai commentatori. All'inizio i blog che segui sono tanti e in seguito effettui una selezione: per caso, per simpatia, per affinità. Il passo successivo è l'amicizia e il rispetto virtuale che si instaurano con alcuni internauti. Poi, come ieri, dal blog si passa al ristorante e ai commenti in diretta. Un'esperienza molto emozionante e da ripetere, speriamo.